Virtus GVM Roma 1960: Il Cammino Inarrestabile verso la Vittoria

Virtus GVM Roma 1960: Il Cammino Inarrestabile verso la Vittoria
Virtus Roma

L’atmosfera è elettrica e il tifo non si fa attendere quando la Virtus GVM Roma 1960 scende in campo per la sua diciottesima partita casalinga nella stagione di Basket Serie B Interregionale 2023-2024, Girone F. L’avversario di turno è la Stella Azzurra Viterbo e l’aria è piena di aspettative. Sin dal fischio d’inizio, si percepisce una determinazione ferrea nei giocatori di casa, animati da un unico obiettivo: la vittoria.

La partenza è fulminante per i ragazzi allenati da Tonolli. Fokou, grazie a un assist da applausi di Gaston Whelan, infila la retina e segna un canestro che sancisce il vantaggio iniziale della Virtus Roma con un eloquente 20-8. L’apporto di Rocchi e Zoffoli è significativo e, grazie alle loro prestazioni, il primo quarto si chiude con la squadra di casa in netto vantaggio, 29-8.

Il secondo periodo si apre con la schiacciata di Banach che aumenta ancora il distacco, portando il punteggio su 31-10. Non è da meno Giacomi, che si impone con autorità sotto le plance e contribuisce ad allargare il divario a 35-11. Zoffoli fa sentire la sua presenza anche in difesa, contribuendo a incrementare il punteggio fino al 37-11.

Al rientro negli spogliatoi, il tabellone segna un solido 40-19 per la Virtus. Il terzo periodo inizia con la Stella Azzurra che tenta di reagire, mettendo a segno un break di 7-0 culminato in una tripla di Price che porta il punteggio su 40-26. La risposta dei padroni di casa non si fa attendere: Petrucci realizza un importante tiro da tre punti, Valentini si fa sentire sotto i ferri e Whelan mette la sua firma su un nuovo allungo per la Virtus. Nonostante la tripla di Vigori per gli ospiti, il terzo quarto si conclude con Banach che fa tremare la retina allo scadere, per un 58-33.

Nell’ultimo periodo di gioco, la Virtus Roma mantiene l’intensità dimostrata nei quarti precedenti. Banach e Giacomi sigillano la vittoria, la diciottesima in venti partite, con un punteggio finale di 71-46 a favore della Virtus contro la Stella Azzurra Viterbo.

Il coach Alessandro Tonolli esprime la sua soddisfazione e orgoglio per il rendimento dei suoi ragazzi, lodando la loro capacità di imporre il proprio gioco e di reagire prontamente alle iniziative della squadra avversaria. Sottolinea inoltre l’importanza dell’unione e della prova di gruppo che hanno permesso di superare un avversario impegnativo.

La Virtus GVM Roma 1960, con questa prestazione, non solo conferma la sua solidità e coesione ma si avvicina con passo deciso all’obiettivo stagionale. La vittoria contro la Stella Azzurra Viterbo è un altro tassello importante nel cammino verso il traguardo della Serie B Interregionale, e i tifosi possono solo aspettarsi ancora grandi emozioni da questa squadra.