Trionfo della Virtus Roma: Una Vittoria da Record in Serie B Interregionale

Trionfo della Virtus Roma: Una Vittoria da Record in Serie B Interregionale
Virtus Roma

L’atmosfera è palpabile all’interno del palazzetto dello sport di Roma, dove la tensione e l’entusiasmo scendono in campo insieme ai cestisti della Virtus GVM Roma 1960. Nella cornice della diciottesima giornata casalinga della stagione di Basket Serie B Interregionale 2023-2024, Girone F, si è consumato uno spettacolo sportivo che ha visto i padroni di casa affrontare con tenacia e grinta la Stella Azzurra Viterbo. Sin dal fischio d’inizio, i capitolini hanno mostrato un aplomb notevole, svelando subito l’intento irremovibile di conquistare la vittoria.

La compagine guidata da Tonolli ha preso il comando delle operazioni senza lasciare spazio a dubbi: una partenza sprint che ha colto di sorpresa gli avversari. L’armonia in campo tra i giocatori ha trovato la sua massima espressione nell’assist di Whelan che ha permesso a Fokou di realizzare un canestro di pregevole fattura, segnando il primo allungo sul punteggio. Rocchi e Zoffoli non sono stati da meno, contribuendo a innalzare il margine fino a chiudere il primo quarto su un eloquente 29-8.

La storia non è cambiata con l’avvio della seconda frazione di gioco. Una schiacciata di Banach ha infiammato ulteriormente il pubblico, mentre Giacomi ha dato prova della sua forza sotto canestro, allargando il divario. Zoffoli ha poi dimostrato le sue qualità difensive, facendosi notare anche in attacco e incrementando il vantaggio della Virtus Roma, che ha raggiunto il riposo lungo sul 40-19.

Nonostante una reazione degli ospiti nel terzo quarto, testimoniata da un parziale di 7-0 coronato da una tripla di Price, la squadra romana non ha perso la concentrazione. Petrucci, con un tiro da tre punti, e Valentini, padrone nell’area sotto i ferri, hanno mantenuto salde le redini del gioco, coadiuvati da un Whelan sempre più ispirato. Un canestro di Banach allo scadere del terzo periodo ha piantato le basi per un ultimo quarto che si preannunciava esaltante.

Il quarto periodo ha visto i padroni di casa proseguire nella loro esibizione di forza e carattere, con una Virtus Roma che non ha abbassato il ritmo, portando a casa la diciottesima vittoria in venti partite con un punteggio finale di 71-46.

Il tecnico Alessandro Tonolli non ha nascosto il proprio entusiasmo nel commentare la partita, esprimendo ammirazione per l’atteggiamento e la determinazione dei suoi ragazzi, bravi a tenere testa a un avversario tosto e a non perdere la bussola dopo un momentaneo rientro degli avversari.

Il successo odierno consolida il cammino della Virtus GVM Roma 1960 verso il traguardo stagionale, confermando le doti di una squadra che, sotto la guida esperta di Tonolli, si sta dimostrando una temibile avversaria nella Serie B Interregionale.