Dybala sì, Mou no: il rebus della Roma si risolve in vista dell’Inter

Dybala sì, Mou no: il rebus della Roma si risolve in vista dell’Inter
Dybala (Instagram paulodybala)

La Roma di Mourinho si trova davanti a una settimana che potrebbe cambiare il corso della stagione. Mentre l’ombra della squalifica di Mou si fa sempre più imponente all’orizzonte, una luce di speranza potrebbe risplendere per i giallorossi: quella di Paulo Dybala.

Dybala sì o Dybala no? Questa è la domanda che ha tenuto tutti con il fiato sospeso. La Joya, come affettuosamente viene chiamato, ha subito una lesione distrattiva al collaterale mediale del ginocchio sinistro che ha messo in dubbio la sua partecipazione ai prossimi impegni della Roma. Ma le ultime notizie sono incoraggianti. Nonostante il dolore e la prudenza che questi tipi di infortuni richiedono, Dybala sembra essere sulla strada giusta per un ritorno in campo.

Un recupero incoraggiante

Le ultime ore sono state decisive per valutare le condizioni dell’argentino. Dybala si è sottoposto a un nuovo esame medico e, fortunatamente, non sono stati ritenuti necessari ulteriori test. Questo è un segnale positivo, che indica che il recupero sta procedendo secondo le aspettative. La Joya ha iniziato a partecipare gradualmente agli allenamenti di squadra, un passo fondamentale per ritrovare la forma e la condizione fisica.

La presenza di Dybala in campo è di fondamentale importanza per la Roma. Non solo per le sue doti tecniche, ma anche per il suo carisma e la sua leadership. In un momento così delicato, in cui la squadra affronta sfide cruciali sia in Europa League contro lo Slavia Praga sia in campionato contro l’Inter, avere un giocatore come Dybala può fare la differenza.

Dybala pronto a tornare con i nerazzurri

La partita di domenica contro l’Inter sarà un vero banco di prova per la Roma. L’Inter è una delle squadre più in forma del campionato e affrontarla senza alcuni pezzi da novanta come Pellegrini e, forse, Dybala potrebbe complicare le cose. Ma se la Joya dovesse scendere in campo, anche solo per pochi minuti, potrebbe dare quella scintilla in più alla squadra.

La Roma si trova di fronte a una settimana decisiva. La sfida europea contro lo Slavia Praga e il big match contro l’Inter determineranno le ambizioni della squadra per il resto della stagione. E in questo scenario, la presenza o l’assenza di Dybala potrebbe rivelarsi determinante. Tutti sperano nel suo ritorno in campo, perché la sua classe e la sua grinta potrebbero essere l’arma in più per la Roma di Mourinho. E mentre l’allenatore portoghese sarà costretto a guardare la partita dalla tribuna a causa della squalifica, potrebbe trovare conforto nel ritorno del suo gioiello argentino.