Zamparini: “Sono preoccupato, in questo momento il Venezia è più forte”

0
56
Zamparini

Zamparini: “Sono preoccupato, in questo momento il Venezia è più forte”

Il patron rosanero, Maurizio Zamparini, intervistato dal Corriere dello Sport, parla della partita contro il Venezia e della necessità di conquistare la Serie A.

Io un ex? Come la vivo? Sono stato quindici anni presidente del Venezia, ma oggi ho un solo pensiero: la nostra promozione – dice Zamparini -. Il resto non conta. Venezia appartiene al passato e sono felice di avere scelto Palermo“.

Zamparini sottolinea l’importanza di raggiungere l’obiettivo e parla anche della pericolosità della squadra di Inzaghi: “Abbiamo l’obbligo di conquistare la Serie A. Ho visto il 3-5-2 di Inzaghi, sarà decisivo trovare le contromisure. Senza presunzione. Le motivazioni non bastano. Sono molto preoccupato perché in questo momento il Venezia è più forte e non possiamo certo affrontarlo con un centrocampo debole”.

“Dietro hanno una bella tenuta – continua il patron – ti illudono che sei tu a fare la partita, sfruttano nel migliore dei modi le palle inattive e colpiscono in contropiede. Noi e il Perugia ci siamo fatti fregare dal loro comportamento apparentemente remissivo. Il Perugia ha tenuto per venti minuti e quando è calato ecco il Venezia che non avrà tecnica ma è squadra. E gioca come il gatto col topo

leggi anche
Leggi anche   Parma – Palermo: la possibile data del recupero
Loading...
Copy

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here