Zamparini: “Palermo in confusione. Tedino resta, ma quando ha tolto Coronado…”

0
18
Zamparini

Zamparini: “Palermo in confusione. Tedino resta, ma quando ha tolto Coronado…”

Parla Maurizio Zamparini: intervistato dal Giornale di Sicilia il patron rosanero conferma il tecnico Bruno Tedino, ma la sua analisi della partita e spietata e senza appelli. Ascoli sarà quasi certamente l’ultima spiaggia.

L’allenatore (per ora) resta e Zamparini parla anche di sfortuna: “Tedino via? Assolutamente no: gode della mia piena fiducia, non l’avrei esonerato neanche se avessimo perso… però quando ha cambiato Coronado… era da cambiare lui (ride, ndr.). La verità è che o ci segnano all’ultimo minuto o segna l’Empoli all’ultimo come il Cittadella… per ora è un periodo sfortunato”.

Zamparini preoccupato: “Bruttissima sconfitta, abbiamo perso la bussola”

La prestazione è buona, ma c’è un grande problema: “Si è vista una sola squadra in campo, ma non abbiamo mai tirato in porta. Tedino deve rimediare: mi aspetto che la squadra ritrovi la forma fisica perché oggi è molto al di sotto rispetto al Palermo che ha giocato a Bari”.

E in riferimento alla difesa a 4 aggiunge: “C’è molta confusione in campo e Tedino deve far sì che la squadra tiri in porta. Abbiamo sempre avuto il possesso, ma loro sono ripartiti sempre dal lato di Rispoli che non è un terzino ma un esterno alto. Giocare a calcio significa tirare in porta, non avere il possesso”.

Leggi anche   Adriano Bacconi, il nuovo collaboratore di Bruno Tedino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here