Zamparini: Arresti ?Una Vergogna!Questo è il grazie per aver amato Palermo?

0
11
Zamparini

Un Amore finito Male tra Palermo e Zamparini

La conferma degli arresti domiciliari ai danni di Zamparini fa tuonare l’ex presidente del Palermo calcio che risponde alle accuse fatte
dalla Corte di Cassazione con l’accusa di autoriciclaggio e falso in bilancio condotta da Dario Scaletta e Francesca Dessì, l’aggiunto Salvo de Luca e il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi

“Questa resterà una storia di vergogna per una città che così ha corrisposto la passione e l’amore che ho dato assieme ai miei soldi regalati e profusi per i rosanero” risponde Zamparini

Questo è il mio unico pensiero – dice l’ex patron rosanero – Con molta compassione verso chi mi ha fatto e sta facendo male”.

“Mi ritengo un imprenditore capace o onesto. Ho dovuto dare la società in mano a persone che mi aiutavano: Foschi e Sabatini. Il grande mio errore non è stato sbagliare allenatori ma dirigenti.

Lascio il Palermo e sono molto stanco, questo ultimo anno e mezzo mi hanno dipinto come non sono. Sono un imprenditore di grande livello. Viviamo in un mondo fatto di pochi valori, senza cuore. Sono una persona perbene, che può fare degli errori come tutti”.

Leggi anche   Palermo, Tedino rischia: l’allenatore Gianni De Biasi già in tribuna a Cittadella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here