Serie B: 9 club chiedono l’esclusione del Palermo

0
400
Aljaz Struna

Esposto di Benevento,Carpi, Cremonese, Lecce, Padova, Perugia, Pescara, Venezia e Verona per irregolarità di gestione dei rosanero

Possibile terremoto in Serie B a due giornate dalla fine della stagione regolare. Secondo quanto appreso dall’Ansa, nove club (Benevento,Carpi, Cremonese, Lecce, Padova, Perugia, Pescara, Venezia e Verona) hanno presentato un esposto a presidente e Procura del Coni e della Figc chiedendo un giudizio immediato di esclusione dal campionato del Palermo, deferito qualche giorno fa per irregolarità di gestione.

I club chiedono subito un giudizio “per salvaguardare la regolarità dei campionati e fornire un ristoro a club pregiudicati dall’illegittima partecipazione del Palermo ai tre campionati a cui si è iscritto fraudolentemente”.

Il procuratore federale e il procuratore federale aggiunto avevano spiegato così il deferimento del 29 aprile. “Esaminati gli atti di indagine posti in essere dalla procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo”, parlano di una serie di irregolarità gestionali e di atti che hanno falsificato la rappresentazione di una situazione contabile debitoria che, se nota, “avrebbe impedito l’iscrizione ai campionati di calcio”. Il club rosanero, che rischia una penalizzazione o la retrocessione in Serie C, è stato deferito per responsabilità diretta per i comportamenti posti in essere dall’ex patron Zamparini e per responsabilità oggettiva per i comportamenti posti in essere da Anastasio Morosi, all’epoca presidente del Collegio sindacale della società, autore di apposita relazione di stima sulla valutazione del marchio e sul valore dell’azienda. La prima udienza è fissata per il 10 maggio a Roma.

Leggi anche   Zamparini al veleno: «Voi palermitani dovreste vergognarvi. Avete...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here