Rispoli: “Chiediamo scusa alla città e ai tifosi”

0
35
Rispoli: “Chiediamo scusa alla città e ai tifosi”

Rispoli: “Chiediamo scusa alla città e ai tifosi”

Andrea Rispoli ci mette la faccia. Il giocatore del Palermo è intervenuto in mixed zone e ha parlato della brutta sconfitta in terra veneta.

Prendere due gol subito è stato un brutto colpo – dice il laterale destro -. Poi abbiamo fatto fatica, soprattutto nel primo tempo. Abbiamo accusato il colpo.Chiediamo scusa alla città e ai tifosi, non è stata una partita da Palermo. Oggi abbiamo sbagliato tutto. Il Venezia ha fatto una buona partita, facciamo loro i complimenti”.

Rispoli parla anche delle prossime partite: “Sul 2-0 abbiamo avuto l’occasione con La Gumina, poi abbiamo preso il terzo gol che ci ha buttato a terra. Adesso non ci dobbiamo piangere addosso. Mancano quattro partite, ce la giocheremo fino alla fine, abbiamo il diritto di crederci. Poi vedremo quello che succederà”.

In chiusura, il difensore si esprime sul possibile esonero di Tedino: “Delle volte le cose vanno, altre volte no. Noi giocatori ci prendiamo tutte le responsabilità, noi andiamo in campo, dobbiamo avere quella continuità che non abbiamo avuto”

Leggi anche   Rispoli: “Abbiamo fatto un gran girone d’andata ma la sosta ci ha tolto qualcosa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here