Palermo,Lancini:Girone C complicato, ma

Lancini:Girone C complicato, ma

Edoardo Lancini, difensore centrale del Palermo e uno dei pilastri della prossima stagione dei rosanero in Serie C, ha parlato hai microfoni di TRM, durante la trasmissione ‘Siamo Aquile’.

“Il bilancio di quest’anno è stato senza dubbio positivo perché abbiamo trovato la promozione in Serie C.

Mi sono trovato fin da subito benissimo a Palermo, una città molto calorosa. Avevo già lavorato con mister Boscaglia tre o quattro anni e non posso che dire di essermi sempre trovato benissimo.

Dobbiamo lavorare molto sulla fase difensiva e sono sicuro che il mister ci darà tanto anche sotto questo aspetto. Se troviamo la concentrazione giusta riusciremo a fare il massimo. Siamo tutti stanchi, ma credo sia normale a causa del ritiro e dei carichi pesanti che iniziano a farsi sentire. Cercheremo di dare tutti noi stessi anche nella prossima stagione e poi vedremo cosa accadrà. Girone C?

È complicato anche per il fatto che vi sono tante squadre che hanno una storia dietro, ma sono sicuro che noi riusciremo a dire la nostra. Daremo sempre il massimo e cercheremo di portare a casa sempre punti, in Serie D avevamo l’obbligo di vincere mentre in C abbiamo la necessità di dare il massimo e ci proveremo per far felici i nostri tifosi.

Nuovi arrivi? Si sono integrati benissimo, conoscevo già Palazzi e Marconi perché ci avevo giocato contro ma si vede che sono bravi ragazzi e per noi questo è importante perché noi siamo una grande famiglia. Martinelli? Spero di rivederlo perché ci manca tanto sia in campo che sotto l’aspetto umano. Coronavirus?

All’inizio è stato davvero difficile però ci stiamo abituando bene e non vediamo l’ora di ritrovare anche i nostri tifosi“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *