Palermo, Rispoli: “Credo nella promozione. Futuro? Dipende dalla società”

Palermo, Rispoli: “Credo nella promozione. Futuro? Dipende dalla società”

Una grande stagione personale per Andrea Rispoli con sei reti e cinque assist. Intervenuto ai microfoni di “TGR Sicilia” il terzino rosanero esprime la sua felicità personale: “Quest’anno è stata una bella stagione per me a Palermo. Abbiamo sempre creduto nella promozione. Abbiamo perso per strada un po’ di punti, ma se vinciamo con Cesena e Salernitana possiamo sperare”.

Rispoli analizza anche il recente cambio di allenatore da Tedino a Stellone: “Il mister è arrivato molto carico e motivato. Siamo contenti di quello che ci sta dando: ha portato il suo modo di pensare e le sue idee, il suo modo di fare in campo. La mia stagione? Sul piano realizzativo sono soddisfatto, ci tengo a raggiungere il mio record personale (6 gol), ma andare in Serie A è quello che più conta”.

Palermo, Rispoli: “Credo nella promozione. Futuro? Dipende dalla società”

Il suo futuro è stato più volte in bilico nelle ultime sessioni di mercato, in particolar modo nell’estate scorsa in cui il Torino era fortemente interessato al terzino ex Parma. La permanenza di Rispoli a Palermo non dipende soltanto dalla volontà del calciatore: “Chiudere la mia carriera a Palermo? Tutto dipende dalla società, io faccio del mio meglio”.

stadionews.it

leggi anche
Leggi anche   Tedino: “I tifosi ci hanno caricato, ora tiriamo fuori gli attributi. Rispoli recuperato”

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *