Palermo, ora è crisi. “Squadra in ritiro, ma a cosa serve?”

0
24
Calciomercato: Le big di Serie B si scatenano. Record di investimenti

Palermo, ora è crisi. “Squadra in ritiro, ma a cosa serve?”

Ora è crisi”. Titolo diretto per il Giornale di Sicilia, che dedica ampio spazio alla sconfitta del Palermo sul campo del Perugia, terza sconfitta consecutiva che apre ufficialmente la crisi rosanero e fa da preludio al ritiro ordinato da Zamparini in vista del match con la Pro Vercelli. “Anche se è difficile capire cosa possa produrre adesso un ritiro…. o un cambio di allenatore”.

Una caduta libera (scrive Brandaleon

Calciomercato: Le big di Serie B si scatenano. Record di investimenti

e) che prosegue nel modo più beffardo: pur avendo meritato nella ripresa (con l’ingresso di Nestorovski – “lasciato fuori da Tedino con motivazioni assai vaghe“), la squadra ha smarrito sicurezza e personalità, con pochi passaggi, lunghe pause e incapacità di incidere…. e nel recupero a segnare è proprio Di Carmine (l’attaccante seguito dal Palermo a gennaio), beffando i rosanero con le loro stesse armi.

 

Nulla di quello che Tedino aveva sperato si è avverato. Non si sa come sarebbe andata con Nestorovski, ma aver cambiato otto unidicesimi della formazione di lunedì “ha dato il senso di un ribaltone umorale, conseguenza di una settimana con troppi consigli di cui tenre conto. E senza Coronado, Nestorovski e il miglior Rispoli, questo Palermo non è squadra da primi posti”.

Leggi anche   Caso Frosinone: Ecco cosa potrebbe accadere

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here