Palermo: Mazzotta e la traversa salvano la Panchina di Tedino

0
17

Palermo: Mazzotta e la traversa salvano la Panchina di Tedino

Un Pareggio quello del Palermo contro la Cremonese che da un forte segnale in negativo sulla  formazione di Tedino che deve ancora crescere sia nella preparazione atletica che nella mentalità perché sono svariati i black-out e i cali di concentrazione. Insomma serve una formattazione perché questo Palermo sembra ancora figlio di quello dello scorso anno, quando spesso si eclissava e non riusciva a concludere le partite e a non esprime una visuale di gioco degna per una squadra come il Palermo.

Naturalmente Tedino ha molte colpe su questi pareggi, che ricordiamo sono 4 punti buttati in aria, sperando che non si facciano rimpiangere a fine campionato come lo scorso anno.

Ma se Mazzotta e la traversa salvano la Panchina di Tedino , non possiamo dire lo stesso di Brignoli, inguardabile in certe uscite… Da capire quale sia la motivazione di Tedino a farlo giocare avendo un portiere come Pomini in Panchina.

Insomma, se il Palermo del futuro non cambia marcia, I fischi del pubblico rosanero fatti a Tedino, diventeranno talmente fastidiosi al punto da chiedersi se  Zamparini oltre ad essere cieco è anche  sordo?

Di Noitifiamopalermo.it 

leggi anche
Leggi anche   Palermo Calcio, le intercettazioni telefoniche: Zamparini, Baccaglini e la verità su Mepal
Loading...
Copy

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here