Palermo – Cesena: ecco le probabili formazioni

0
22

Palermo – Cesena: ecco le probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni di Palermo – Cesena, match valido per la quarantunesima giornata del campionato di Serie B (appuntamento sabato 12 maggio ore 15.00, stadio “Renzo Barbera”):

PALERMO (4-4-2): Pomini; Rispoli, Dawidowicz, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Murawski (Jajalo), Chochev, Coronado; Moreo, La Gumina. Allenatore: Stellone.

Infortunati: Nestorovski, Bellusci, Morganella, Struna, Accardi

Squalificati: /

CESENA (4-4-1-1): Fulignati; Perticone, Suagher, Scognamiglio, Donkor; Fedele, Schiavone, Cascione, Vita; Laribi; Jallow (Moncini). Allenatore: Castori

Infortunati: Melgrati, Perticone, Di Noia

Squalificati: Kupisz

Avanti con il 4-4-2. Stellone, dopo un’ulteriore settimana di lavoro e la vittoria (con brivido) di Terni conferma l’assetto tattico con la linea a quattro e le due punte. Dubbio Coronado, che comunque dovrebbe partire dal primo minuto. Jajalo è recuperato, ma dovrebbe accomodarsi in panchina.

DIFESA: Davanti a Pomini, tutto deciso o quasi. I due centrali saranno ancora una volta Rajkovic e Dawidowicz, con Rispoli ed Aleesami nel ruolo di terzini. Maggiore incertezza su chi affidarsi dalla panchina: Szyminski è disponibile ma non è un centrale puro, Accardi ha svolto in settimana molto lavoro con i fisioterapisti ed è in dubbio.

CENTROCAMPO: Tre centrocampisti per due maglie, lo ha confermato alla vigilia Stellone facendo intendere di aver già deciso ma di non voler comunicare ufficialmente la sua scelta. L’impressione è che si vada ad una riconferma della coppia Murawski-Chochev schierata a Terni. Jajalo è comunque in buone condizioni. Sulle corsie esterne, confermatissimo Rolando mentre Coronado sta centellinando in allenamento le energie per essere presente dal primo minuto nella posizione (sulla carta) di esterno sinistro: le sue condizioni atletiche non sono particolarmente confortanti, Stellone parlerà con lui prima della partita ma difficilmente rimarrà fuori dalla formazione iniziale.

Leggi anche   Video: Tedino lascia il campo dopo l’esonero: “Il Palermo può ancora andare in Serie A”

ATTACCO: Tutto confermato. La Gumina sarà la prima punta, Moreo agirà al suo fianco e sarà l’uomo delle sponde e che porterà il primo pressing sui portatori di palla avversari. Trajkovski pronto a subentrare dalla panchina (come seconda punta oppure come esterno alto a sinistra)

leggi anche
Loading...
Copy

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here