Nestorovski: “Prendiamoci le nostre responsabilità, meglio stare zitti

Nestorovski: “Prendiamoci le nostre responsabilità, meglio stare zitti

Dopo la pesante sconfitta rifilata oggi contro L’Empoli, Nestorovski  ha analizzato la prestazione offerta questa sera dalla sua squadra allo stadio Carlo Castellani. “Dopo questa partita è meglio stare zitti. Posso solo dire che da capitano mi prendo le responsabilità per quanto accaduto. Adesso andiamo avanti a testa alta per la prossima partita. La strada è lunga e dobbiamo vincere il campionato”, sono state le sue parole.

 Nestorovski intervenuto in mixed zone dopo la pesante sconfitta subita dal Palermo, si è proiettato alla gara contro il Foggia chiamando in aiuto a raccolta i tifosi.
 “Contro il Foggia vogliamo vincere, perché siamo il Palermo e giochiamo in casa. L’aiuto dei tifosi ci serve perché non è la stessa cosa uscire dallo stadio con ventimila persone o con duemila”. 
Nestorovski: “Prendiamoci le nostre responsabilità, meglio stare zitti
Nestorovski: “Prendiamoci le nostre responsabilità, meglio stare zitti

Non mancano le dichiarazioni di Tedino che ammette di sentirsi responsabile di questo pesantissimo risultato.

 il tecnico rosanero Bruno Tedino, ai microfoni di Sky, ha analizzato il match perso dai suoi contro la compagine toscana.
 “4-0 risultato pesantissimo, chi non ha visto la partita penserebbe a un massacro, ma in realtà la squadra ha fatto delle cose importati. Oggi però ho avuto la netta sensazione che la squadra abbia bisogno ancora di più dell’allenatore e in questo momento voglio fare mea culpa. Moreo e Ganhorè? Sono entrati bene in campo entrambi, si stanno allenando molto bene. Oggi siamo partiti con distanze ampie senza riuscire a essere aggressivi sui portatori di palla, poi il 2-0 ci ha tolto le energie. Sono molto sereno perché so che mancano tante partite e questa valeva comunque solo 3 punti. Assenza Rispoli? Abbiamo in questo momento questa difficoltà, ma da solo non potrebbe neanche lui vincere le partite. E’ una squadra che dobbiamo cercare di mantenere delle certezze e aggiustare le lacune . Quando ci sono queste partite, la squadra ha bisogno di una pacca sulle spalle sapendo che deve migliorare su alcuni aspetti”.

 

Leggi anche   Serie B: i play-off slittano di una settimana, ecco quando giocherà il Palermo

 

 

leggi anche

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *