Istanza di fallimento, parla Giammarva: “Vi dico le ultime.

0
21
Palermo, si dimette il presidente Giammarva. Le motivazioni...

Istanza di fallimento, parla Giammarva: “Vi dico le ultime.

Questa mattina, presso la sede del Palermo Calcio, Maurizio Zamparini ha incontrato Giovanni Giammarva e i legali del club per gli ultimi aggiornamenti alle vicende societarie e all’istanza di fallimento presentata dal Tribunale di Palermo.

Nella giornata di domani, il presidente del Palermoraggiungerà Bologna, dove si confronterà con i tre periti super partes chiamati ad analizzare l’effettivo stato di salute dei conti del club. Intervenuto ai microfoni di ForzaPalermo.it, Giammarva ha spiegato i motivi di tale incontro.

“Le cose stanno andando sicuramente bene, noi abbiamo dato tutta la documentazione richiesta dai periti senza alcun problema, come abbiamo anche detto quando siamo usciti dal Tribunale, avremmo dato ancora più notizie ed ancora più documenti per mettere in evidenza la nostra teoria e la nostra difesa. Domani c’è una riunione con tutti i periti e gli avvocati, concordata con i periti del Tribunale, e si svolgerà a Bologna perché lì c’è un perito che è di Bologna – ha dichiarato Giammarva –

Istanza di fallimento, parla Giammarva: “Vi dico le ultime.
Istanza di fallimento, parla Giammarva: “Vi dico le ultime.

Andrò pure io per fare il punto della situazione e per vedere se hanno bisogno di qualche altra informazione e di altri documenti e per verificare se tutto quello che abbiamo dato è esaustivo; sempre con la massima collaborazione e la massima serenità. Poi chiaramente si aspetterà il deposito della relazione con i tempi già stabiliti dal tribunale che sono ‘i 10 giorni per noi’ e ‘i 10 giorni per loro’ per verificare le nostre eventuali considerazioni sull’operato dei periti. Su eventuali rinvii non siamo noi a dover decidere, decideranno i periti se riterranno di chiederlo. A noi farebbe piacere che non ce ne fossero, così la cosa si chiude subito. Siamo abbastanza sereni e tranquilli e vogliamo uscirne subito per tantissimi motivi. Ritengo, inoltre, che non ci siano rischi per l’iscrizione al campionato, sono più che sicuro che faremo l’iscrizione campionato di Serie A, devo essere sincero (ride, ndr)”.

Leggi anche   Richardson: Chi sono i Proprietari e dove sono i soldi? vi spiego

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here