Il vicepr. della Regione Siciliana Amaro: Serie B Scandalosa e conflitto d’interessi

0
73

Il vicepresidente della regione siciliana Gaetano Armao tramite il suo profilo facebook commenta quanto successo riguardo le retrocessione del Palermo Calcio.

Ecco il contenuto testuale ascoltabile a fine articolo con il video di Gaetano Armaro

Parlo da giurista prima ancora che da uomo pubblico, quello che sta accadendo ai danni del Palermo sa di scandaloso. Il Consiglio della Lega di B, con alcuni componenti in palese conflitto di interessi, ha assunto una decisione sui playoff. Una decisione su cui credo si debba intervenire”.

Chiedo al presidente della Figc Gravina di assumere una posizione pubblica (cosa più che auspicabile) ma anche compia interventi precisi e diretti nei confronti di chi in conflitto di interessi hanno assunto una decisione che colpisce una squadra che ha condotto con coraggio un campionato che la vede in lizza per la Serie A”.

Inoltre, spero che la corte federale d’appello possa accogliere il ricorso proposto dalla squadra del nostro cuore; è importante che il Palermo non paghi le scelte passate. Il tempo ormai è passato: chi doveva vigilare, doveva intervenire immediatamente e non attendere il cambio di proprietà e colpire una nuova gestione. I cittadini siciliani credono nella giustizia sportiva e sono certo che la giustizia sportiva non deluderà le attese. Palermo vuole e pretende giustizia

Leggi anche   Rispoli: “Chiediamo scusa alla città e ai tifosi”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here