Cessione Palermo, Zamparini tratta con un gruppo americano

0
69
Zamparini

Cessione Palermo, Zamparini tratta con un gruppo americano

Zamparini torna a trattare”. Questo il titolo scelto dal Giornale di Sicilia per introdurre le ultime indiscrezioni sul futuro del Palermo e di Maurizio Zamparini, che prova nuovamente ad uscire di scena. Dopo il passo di lato, legato all’uscita della consiglio d’amministrazione, il patron ha incontrato personalmente in Friuli la settimana scorsa un nuovo gruppo americano (estraneo a Cascio e Baccaglini – quest’ultimo destinatario di una causa legale).

Come riportato da Benedetto Giardina, la trattativa sarebbe ancora in fase embrionale ma la lettera d’intenti (con relative clausole di riservatezza) sarebbe già stata presentata. I potenziali acquirenti (attivi nel settore bancario ed immobiliare anche in Italia) si sarebbero fatti avanti dopo la chiusura della vicenda fallimento, rassicurati dunque sullo stato dei conti del Palermo ma che non intendono uscire allo scoperto prima della presentazione di un’offerta ufficiale.

Ancora non si è parlato di cifre nè di quote, ma la valutazione dovrebbe essere la stessa fornita un anno fa da Baccaglini: il club varrebbe 20 milioni in B, 50 milioni in Serie A e lo stallo sul fronte dei diritti tv non permette alla cifra di crescere ulteriormente. Fino al termine dei playoff sarà semaforo rosso e rimane ancora sullo sfondo la possibilità che Zamparini (che nel caso specifico ha scavalcato l’intermediazione dell’avvocato Bettini) rimanga comunque consulente.

Nel frattempo prosegue la preparazione del Palermo in vista dei playoff, con Stellone che continua a tenere riposo tutti gli acciaccati e continua a provare il suo 4-4-2 (all’insegna della duttilità e della possibilità di cambiare a gara in corso) in test “casalinghi”, evitando le incognite delle amichevoli e gestendo al meglio il recupero. Per i rosa, giovedì è previsto un giorno di riposo, poi scatterà la settimana tipo (anche un mini ritiro) in vista della semifinale d’andata, in cui Stellone dovrebbe contare su tutti i gicoatori in buone condizioni.

Leggi anche   Cessione Palermo: ultimatum di Follieri, Entro domani una risposta o ritiro l'offerta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here