Slider

NTP Recent Tube

Ultime news

Calciomercato

Palermo Calcio News

Champions League

Mondiale

Notizie Calcio

» » » » Cascio e John Viola a New York: escono allo scoperto e taggano entrambi il Palermo




Zamparini non passa mai di moda, nonostante la conclamata voglia di addio, ma attorno a lui si alternano i pretendenti alla poltrona presidenziale. A maggio 2016 sono cominciate a girare le voci su John Viola, poi le smentite e l’interessamento deciso di Frank Cascio, uscito presto di scena e soppiantato da Baccaglini nelle trattative col patron. La parentesi legata all’ex Iena si è da poco conclusa con un clamoroso nulla di fatto, nemmeno il tempo di voltare pagina che già tornano alla ribalta Cascio e Viola, addirittura in coppia. Il primo è dichiaratamente interessato all’acquisto del Palermo, il secondo ha sempre negato tutto, ma due foto hanno riacceso le speranze dei tifosi rosanero che non hanno mai smesso di sperare nel suo approdo nel club.
Non foto rubate, ma scatti pubblicati di proposito sui rispettivi profili Instagram. A cominciare è stato Frank Cascio, che ha postato un’immagine che lo ritrae insieme a John Viola in quello che ha tutta l’aria di essere un ristorante italiano (spicca sullo sfondo un bel ritratto in bianco e nero di Sofia Loren). La didascalia scelta da Cascio “è stato bello vederti” non chiarisce le circostanze dell’incontro, ma l’hashtag #palermo non lascia dubbi sull’argomento delle loro conversazioni, sancendo il ritrovato interesse di Viola per il club (se così non fosse il post diverrebbe quantomeno inopportuno). I tifosi hanno sommerso di commenti il post, nella speranza che la coppia di italoamericani possa presto rilevare il club rosanero. A togliere ogni dubbio è arrivato il post di Viola, anche questo affidato a Instagram. “Grandioso pranzo con Frank Cascio e amici. Quest’uomo ha visione” scrive sul suo profilo e geolocalizzando la foto al ristorante ‘Bar Italia’, all’angolo tra la 66esima e la Madison Ave, a New York.

John Viola è molto legato alla città di Palermo ed è un grande appassionato di calcio e sport. La sua famiglia possiede una squadra di hockey sul ghiaccio della NHL, la lega nordamericana, e non disdegnerebbe l’ingresso nel mondo del calcio. Lo aveva detto anche ai nostri microfoni un anno fa, pur smentendo l’esistenza di una trattativa. “Comprare un club italiano? Forse un giorno. Con Zamparini non ho mai parlato, ma guardo il calcio italiano ogni settimana e tifo per tutte le squadre del sud-Italia. Sono stato a Palermo tantissime volte, è una città che amo perché la famiglia di mio nonno (materno, ndr) viene da lì”.
Il rosa e il nero sono sacri per gli appassionati di calcio palermitani, ma mai come adesso in città si sogna soprattutto il Viola.

«
Next
Post più recente
»
Previous
Post più vecchio

Nessun commento:

Leave a Reply